Share
Il M.° Mauro Ria con " Ji Zhua Yin Yang Rui" Arma caratteristica del Ba Gua Zhang.

Il M.° Mauro Ria con il  Ji Zhua Yin Yang Rui, arma caratteristica del Ba Gua Zhang

Mauro Ria nasce a Roma il 4 luglio del 1964 ed inizia a praticare le Arti Marziali all’età di 12 anni, studiando Ju Jitsu.

A 13 anni, sotto la guida di un altro insegnante, apprende l’uso delle più popolari armi cinesi, specializzandosi nello Shuang Chieh Gun, nome cinese del diffuso Nunchaku.

Nel 1978 Mauro Ria conosce il Maestro Capriglia, appassionato e studioso di Arti Marziali Cinesi (Wushu), grazie al quale entrerà a far parte del gruppo La Scuola della Fenice.

Nel 1979 partecipa a tornei Fikteda, per il combattimento e le forme, piazzandosi su vari podi.

Al torneo regionale per la sua categoria di peso conquista il 2° posto; e nel torneo a squadre “Amicizia” del 1982, conquista ancora il podio, al 1° posto.

 Il M.° Mauro in una tecnica di calcio volante (estate 1982)

Un giovane Mauro Ria in una tecnica di calcio volante (estate 1982)

Nel 1983 si classifica al 1° posto del Campionato Regionale per la Selezione Nazionale, 67 Kg. E’ primo anche nel 1984 al Torneo di Roma, sezione Forme ed Esibizioni.

Nel 1983, ottiene la cintura nera 1°Chie, specializzandosi negli stili Ba Gua Zhang e Xing Yi Quan di Kung Fu cinese.

Nel 1984 diviene “Aiuto istruttore” nella Scuola della Fenice; supera inoltre gli esami di Arbitro AICS,  settore Kung Fu.

Nello stesso anno approfondisce le sue conoscenze nello stile Chang Quan e Shalin Quan; ottiene la cintura nera 1° Chie nello stile Thieu Lam.

L’anno seguente, presso la Scuola della Fenice ottiene la cintura nera 2° Chie, con riconoscimento ufficiale in AICS nel 1986.

Esegue una serie di studi sul Bajiquan.

zhang1

Mauro Ria in tecniche di combattimento Ba Gua Zhang, nella prima metà degli anni 80.

Nel 1988 diventa cintura nera 3° Chie, grado riconosciuto ufficialmente in AICS settore Kung Fu nel 1990 (istruttore FITAK)

Nel 1992/94 assume la carica di Commissario Tecnico Regionale AICS Settore Kung Fu, continuando il suo percorso di studi. Nel 1993 prende la cintura nera 4° Duan.

Infine nel 1996 gli viene riconosciuto il grado di cintura nera 5° Duan, con la qualifica di Maestro.

Nel 2011 il M.° Mauro Ria lascia la Fiwuk ed entra nella Wtkf (World Traditional Kung Fu Federation), con cui inizia a collaborare.

Nello 2013 si fa promotore, con il M.° Enrico Colmi ed il M.° Nikitas Petroulias, di un progetto per riunire tutte le maggiori Scuole di Ba Gua Zhang italiane, allo scopo di condividere pratica esperienze e tecnica. Grazie a questo impulso, sono già stati realizzati due grandi eventi a livello nazionale: il 1° e 2° Ba Gua Zhang Day, manifestazioni  patrocinate dalla UIKT. Nel 2015 con alcuni fra i più preparati Maestri di Ba Gua Zhang italiani, su invito Del M.° Paolo Chilelli il M.° Mauro Ria, aderisce ad un importante progetto per la divulgazione,  l’organizzazione e lo sviluppo dello stile.

Progetto che proposto e patrocinato dalla FIWUK continua a produrre ottimi risultati per il mondo del Ba Gua Zhang nel nostro paese.

Il M.° Mauro Ria Fino al 2017 ha tenuto l’incarico di consigliere nella Commissione agonistica per il Ba Gua Zhang della Fiwuk.

Ad oggi il M.° Mauro Ria è  maestro di Baguazhang 5° Duan Fiwuk ratificato con il nuovo sistema di registrazione dei tecnici Federali. Inoltre è ufficialmente il secondo discepolo occidentale del GM.° ZHAO MINHUA,  entrato  ufficialmente quindi a fare parte della famiglia Cheng di Baguazhang, della linea : Dong Hai Chuan, Cheng Ting Hua, Yang Ming Shan, Wang Rong Tang e Zhao Min Hua, come Maestro di sesta generazione (Qiang), di Baguazhang di stile Cheng.

Attualmente il M.° Mauro Ria insegna a Roma nella Nei Jia Scuola della Fenice, che dirige; ed insieme al Maestro Giuseppe Capriglia continua l’impegno nella ricerca, lo studio e la divulgazione delle arti marziali interne cinesi.

(Visited 570 times, 1 visits today)