Share

XXXV ° ANNIVERSARIO DELLA NEI JIA SCUOLA DELLA FENICE

35 anni insieme, il nostro cammino continua…

 

… la verità esiste, là dove non esistono né centro né circonferenza.

Tu sei padrone dello stile totale quando sei libero di esprimere te stesso.

L’istanza che governa la nostra esistenza è senza dubbio lo spirito. Questo, invisibile governa ogni movimento di ogni situazione esterna, ci consente di esser estremamente mobili e di non fermarci mai, in nessun luogo e in nessun momento ……

Lee Siu Loong ( Bruce Lee )

 

In queste righe scritte dal piccolo drago si riassume uno dei principi cardine che ha fatto si che la nostra Scuola umilmente arrivasse a quello che è oggi , lo spirito di ricerca e studio, con l’entusiasmo e la caparbietà di voler crescere ed evolversi verso livelli sempre più profondi di comprensione dell’Arte.

L’ arrivare dopo 35 anni ( quasi 36 per l’esattezza) a ritrovarsi tutti insieme, con i nostri studenti, amici, allievi di DSC_0490vecchissima data e ai Maestri che hanno condiviso con noi il nostro cammino fin qui percorso è stato veramente esaltante e a tratti anche commovente.

Sabato 26 marzo 2016 ci siamo ritrovati tutti insieme all’interno del Centro sportivo Millennium a Castelnuovo di Porto vicino Roma, li dove insegna il vero grande fondatore della NEI JIA SCUOLA DELLA FENICE, il M.° Giuseppe Capriglia per onorare e dare lustro alla storia vissuta insieme.

Quale miglior modo per onorare il tutto se non quello di festeggiare praticando insieme.

Quindi ne è nata una giornata all’insegna del genuino Gong Fu cinese, affiatati ed uniti nella grande famiglia della “SCUOLA DELLA FENICE”.

Ospite di eccezione che non ha bisogno di grandi presentazioni è stato il GM.° HAN YAN WU della scuola LIU JING RU, che con la sua infinita esperienza e competenza ha dato vita nell’intera giornata a due bellissimi stage di Baguazhang, colmi di grandi contenuti tecnici.

Il GM.° HAN YAN WU ed il suo discepolo M.° Daniele Ursitti (nostro amico) con grande professionalità e simpatia hanno reso fruibili anche agli studenti meno esperti, tecniche e concetti che potevano essere complessi, nella grande soddisfazione generale.

La sera poi raggiunti da ex studenti di vecchia data, Maestri a noi vicini ed amici abbiamo trascorso una piacevolissima serata.

Toccante è stata la gioia e la commozione che abbiamo visto nel M.° Giuseppe Capriglia segno del grande affetto che nutre per la sua “creatura”.

DSC_0415

Non possiamo quindi che ringraziare in maniera speciale e calorosa, quanti hanno condiviso con noi questa splendida giornata.

Cominciando da una persona speciale che attraverso la sua organizzazione e mettendo a disposizione il suo “Millennium”, con grande impegno e con il patrocinio dell’OPES, (rappresentata da Marco Perissa), ha reso possibile il tutto; il professor Alberto Guidi.

Tutti i maestri e soprattutto grandi amici quali : il GM.° HAN YAN WU con il M.° Daniele Ursitti, il M.° Paolo Chilelli della scuola del GM.° ZHANG DU GAN (che ci è stato vicino per l’intera giornata, con grande simpatia), il M.° Alessandro Parapetti della Scuola del M.° Stanislao Falanga, Il M.° Emilio De Santis Scuola del GM.° ZU YAO WU (che ha dimostrato un Baijiquan veramente notevole), il M.° Alessandro Colonnese Scuola Jun Fan JKD ed infine il M.° Petroulias Nikitas della Scuola del GM.° ZHAO MIN HUA con il quale siamo legati da una profonda amicizia e stima, praticamente fratelli. Da mettere in evidenza il dono a sigillo della nostra fratellanza, una daga di meravigliosa fattura da lui stesso forgiata a suggellare l’unione della Nei Jia Scuola Della Fenice con la sua grande Scuola.

Grazie poi a quanti sono venuti anche da molto lontano , solo per dare un saluto e a quanti per imprevisti e vicissitudini non sono potuti stare con noi.

La nostra storia continua, consapevoli che la NEI JIA SCUOLA DELLA FENICE avrà sicuramente una vita lunga, proprio perché al suo interno ma anche intorno a lei, ci sono uomini con sani principi morali e una grande passione, che con il loro operato trasmettono e diffondono i principi che sono alla base della vera cultura marziale, vero e grande tesoro lasciato in eredità dagli antichi maestri.

 

(Visited 261 times, 1 visits today)
Share →